Accesso ai servizi

EMERGENZA CALDO - COME PROTEGGEERSI

Emergenza Caldo  - come proteggeersi

L’Azienda ULSS 8 “Berica” attiva il Piano Emergenza Caldo 2019 per la protezione della popolazione a rischio, secondo quanto stabilito dalla Regione del Veneto.

Con l’inizio del caldo estivo è stata attivata la rete dei servizi territoriali per fornire assistenza ai soggetti più a rischio, in primis alla popolazione anziana. Più in dettaglio, l'ARPAV trasmetterà quotidianamente - fino al 15 settembre - un bollettino all'Azienda con le previsioni meteorologiche del giorno in corso e dei tre giorni successivi.

Qualora il bollettino indicasse una previsione di disagio prolungato, il COREM - Coordinamento Regionale di Emergenza - attiverà l’allarme climatico ai servizi sanitari in grado di rispondere ai bisogni della popolazione, dunque a Pronto Soccorso, Centrali Operative Territoriali Distrettuali, Medici di Medicina Generale e Continuità Assistenziale, oltre che ai Comuni e alla Provincia.

A chi rivolgersi

Per assistenza, ma anche informazioni, consigli e segnalazioni, gli utenti possano rivolgersi in primis al Medico di Medicina Generale o Pediatra di Libera Scelta, che in caso di necessità potrà chiedere l’attivazione di protocolli di assistenza programmata domiciliare.

 

“GUARDIA MEDICA” -  Servizio di Continuità Assistenziale :

Distretto Est tel. 800 894 445

Distretto Ovest tel. 840 000 880


Dal lunedì al venerdì dalle ore 20.00 alle ore 8.00; giorni prefestivi e festivi dalle ore 10.00 del sabato/prefestivo alle ore 8.00 del lunedì successivo.
per maggiori informazioni consulta il link sotto riportato e l'allegato opuscolo

Collegamenti:
Ministero della Salute
Emergenza caldo 2019 - pagina ULSS 8 Berica

Documenti allegati:

Ignora collegamenti di navigazione