Accesso ai servizi

Le Associazioni "Raccoglitore di Inciviltà altrui" e "FIAB-Girabasse" impegnate nella lotta al degrado urbano

In attesa di poter svolgere la “Giornata ecologica” edizione 2021, appena saranno allentate le disposizioni restrittive causa pandemia, il gruppo organizzatore (con alcuni rappresentanti delle associazioni) si é ritrovato questa mattina davanti villa Barbarigo.
Il referente dell’Associazione “Raccoglitore di Inciviltà altrui”, sig. Luciano Strabello, ha donato ai referenti dell’Associazione FIAB-Girabasse un carrello per bicicletta per raccogliere rifiuti abbandonati lungo i percorsi cittadini. Un gesto simbolico che Strabello ha già replicato in altri Comuni dell’area con volontari di associazioni impegnate nella tutela del territorio. Con questo gesto anche a Noventa partirà un gruppo di volontari che durante passeggiate, escursioni, biciclettate raccoglieranno rifiuti e segnaleranno al Comune luoghi che necessitano pulizia.
La “Giornata ecologica”, che quest’anno, oltre alle associazioni noventane, vedrà la partecipazione del gruppo fondato da Strabello, è occasione di richiamare l’attenzione di tutti al rispetto della natura ed alla cura dell’ambiente. Ogni cittadino è invitato a dare il proprio contributo nel tenere pulito il quartiere dove abita, rispettare il decoro urbano, infondere la cultura ecologica come quotidiano impegno civico.
Un ringraziamento particolare a tutti i volontari che si stanno organizzando anche a Noventa per seguire l’esempio del gruppo “Raccoglitore inciviltà altrui” che, dal padovano, sta diffondendo la propria azione anche in area berica.



Le Associazioni "Raccoglitore di Inciviltà altrui" e "FIAB-Girabasse" impegnate nella lotta al degrado urbano