Accesso ai servizi

AMIANTO

Amianto

Cos’è l’amianto

Con il termine amianto, o asbesto, s’intende un gruppo di minerali con struttura fibrosa microcristallina, separabili in fibre molto sottili e resistenti.

In natura esistono diversi tipi di amianto, i più diffusi e utilizzati sono:
Crisotilo e Amosite, Crocidolite, queste ultime sono comunemente note come “amianto di anfibolo”.

La proprietà di dividersi in fibre di dimensioni micrometriche fa dell’amianto un materiale:

  • indistruttibile
  • molto flessibile e filabile (puo’ essere tessuto)
  • resistente al calore e al fuoco
  • resistente all’azione degli acidi e alla trazione
  • dotato di proprietà fono- assorbenti e termo-isolanti

Queste caratteristiche, insieme al basso costo di lavorazione, hanno favorito l’impiego di questo materiale in diversi campi (dall’edilizia all’industria ai trasporti) e in oltre 3000 prodotti diversi.

La pericolosità dell’amianto è dovuta sia alla capacità di rilasciare fibre potenzialmente inalabili che alla sua composizione e struttura chimica, ecco perché se ne è decisa la completa dismissione (legge 257/1992)

Link utili:
http://www.arpaveneto.it/temi-ambientali/amianto

www.regione.veneto.it/web/sanita/obbligo-comunicazione-amianto


Ignora collegamenti di navigazione